Gli EoW predefiniti

Allo stato attuale gli unici rifiuti individuati per i quali è possibile ipotizzare che una volta
recuperati cessino di essere considerati tali ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 , sono quelli per i quali è previsto il recupero in procedura semplificata in forza degli articoli 214 e 216 del D.Lgs.152/06, definiti dal decreto del Ministro dell’ambiente 5 febbraio 1998, dal decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio 12 giugno 2002, n. 161 e dal decreto del Ministro dell’ambiente 17 novembre 2005, n. 269.
Le disposizioni già previste nei decreti dovranno comunque essere adeguate ed integrate caso per caso nelle autorizzazioni modificandole e modulandole, cosicché esse corrispondano pienamente ai criteri fissati dal comma 3 dell’art. 184 ter.
I rifiuti ammissibili al recupero, i quali, una volta recuperati con i processi previsti, cessano di essere considerati tali, sono quelli esplicitati nelle tavole seguenti:
– nell’allegato 1 suballegato 1 e 2 del DM 5.2.98
– nell’allegato 1 suballegato 1 e 2 del DM 12 .6. 2002, n. 161
– negli allegati 1-4 del DM 17 .11. 2005, n. 269

TAVOLA A
Rifiuti che è possibile recuperare previsti dall’allegato 1 Suballegato 1 del D.M. 5.2.98 e relativi materiali che è possibile produrre

Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
1.1 [150101] [150105]  [150106] [200101]  rifiuti di carta, cartone, cartoncino,  inclusi poliaccoppiati anche di  imballaggi  Carta,cartone e cartoncino nelle  forme usualmente materie prime  secondarie per l’industria cartaria 
1.2 [150203]  scarti di pannolini e assorbenti  Carta, cartone nelle forme  usualmente commercializzate;  Materie prime secondarie per  l’industria cartaria rispondenti alle  specifiche delle norme UNI-ENI 643 
2.1 [101112] [150107]  [160120] [170202]  [191205] [200102]  imballaggi, vetro di scarto ed altri  rifiuti e frammenti di vetro; rottami  di vetro  manufatti in vetro;  Materie prime secondarie conformi  alle specifiche merceologiche fissate  dalle CCIAA di Roma e Milano  destinate alla produzione di vetro;  Carta vetro e materiali abrasivi nelle  forme usualmente commercializzate;  Materie prime secondarie per l’edilizia 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
2.2 [150107] [200102]  vetro di scarto e frammenti di  vetro da ricerca medica e  veterinaria  Manufatti in vetro; materie prime  secondarie conformi alle specifiche  del vetro pronto al forno fissate dalle  CCIAA di Roma e Milano destinate  alla produzione di vetro;  Carta vetro e materiali abrasivi nelle  forme usualmente commercializzate; 
2.3 [101199]  rottame fine di cristallo  Materia prima secondaria per la  produzione del cristallo;  Conglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercilizzate 
2.4 [170202] [200102]  rifiuti di fibre di vetro  Materiali in vetro nelle forme  usualmente commercializzate 
3.1 [100210] [100299]  [120101] [120102]  [120199] [150104]  [160117] [170405]  [190102] [190118]  [191202] [200140]  rifiuti di ferro, acciaio e ghisa  Metalli ferrosi o leghe nelle forme  usualmente commercializzate;  Sali inorganici di ferro nelle forme  usualmente commercializzate;  Materia prima secondaria per  l’industria metallurgica conforme alle  specifiche CECA, AISI, CAEF, e UNI 
3.2 [100899] [110501]  [110599] [120103]  [120104] [120199]  [150104] [170401]  [170402] [170403]  [170404] [170406]  [170407] [191002]  [191203] [200140]  rifiuti di metalli non ferrosi o loro  leghe  Metalli o leghe nelle forme  usualmente commercializzate;  Sali inorganici di rame nelle forme  usualmente commercializzate;  Materia prima secondaria per  l’industria metallurgica conforme alle  specifiche UNI e EURO 
3.3 [150104] [150105]  [150106] [191203]  sfridi o scarti di imballaggio in  alluminio, e di accoppiati carta,  plastica e metallo  Alluminio granulare conforme alle  norme UNI 3950 
3.4 [110299] [120103]  [120104] [200140]  rifiuti e rottami di metalli preziosi  e loro leghe  Metalli preziosi e leghe nelle forme  usualmente commercializzate 
3.5 [150104] [200140]  rifiuti costituiti da imballaggi, fusti,  latte, vuoti, lattine di materiali  ferrosi e non ferrosi e acciaio  anche stagnato  Contenitori metallici per il reimpiego  tal quali per gli usi originari; 
3.6 [200140]  pallini di piombo rifiuti  Pallini di piombo utilizzabili per gli  scopi originari esenti da rifiuti  estranei;  Manufatti in piombo nelle forme  usualmente commercializzato; 
3.7 [110299] [120103]  [120199]  rifiuti di lavorazione, molatura e  rottami di metalli duri  Manufatti di metallo duro nelle forme  usualmente commercializzate; 
3.8 [120103] [120104]  [150203] [190812]  [190814]  puliture di industrie dei metalli  preziosi  Metalli preziosi e rame puri nelle  forme usualmente commercializzate; 
3.9 [100701] [100702]  [161102] [161104]  rifiuti costituiti da refrattari,  crogioli e scorie vetrose di  fusione dei metalli preziosi  Metalli preziosi e rame sotto forma di  lingotti; 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
3.1 [160605] [200134]  pile all’ossido di argento esauste  Acciaio, argento sotto forma di  lingotti; 
3.11 [090107]  rifiuti costituiti da pellicole e carte  per fotografia contenenti argento  e suoi composti  Argento in lingotti e graniglia nelle  forme usualmente commercializzate;  Film di triacetato di cellulosa e/o  poliestere nelle forme usualmente  commercializzate; 
3.12 [110299] [120103]  [120104] [200140]  rottami metallici e plastici  contenenti metalli preziosi (Au,  Ag, Pt, Pd, Rh, Ru, Ir, ecc.)  Metalli preziosi (Au,Ag,Pt,Pd,Rh) e  rame puro sotto forma di lingotti; 
4.1 [060902] [100601]  [100602] [100809]  [100811] [101003]  scorie provenienti dall’industria  della metallurgia dei metalli non  ferrosi, ad esclusione di quelle  provenienti dalla metallurgia  termica del Pb, Al e Zn; scorie  dalla produzione del fosforo;  scoria cubilot  a) e b)Singoli metalli o leghe nelle  forme usualmente commercializzate;  c) Conglomerati bituminosi nelle  forme usualmente commercializzate;  d) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  e) vetri nelle forme usualmente  commercializzate non per uso  alimentare o ospedaliero  f) comglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercializzate;  g) conglomerati idraulici nelle forme  usualmente commercializzate; 
4.2 [100701]  Scorie di fusione da recupero di  metalli preziosi  Malte bituminose e conglomerati  bituminosi nelle forme usualmente  commercializzate; 
4.3 [100601] [100602]  [100699]  schiumature, granelle e colaticci  di rame secondario e sue leghe  Rame zinco e loro leghe nelle forme  usualmente commercializzate;  ossicloruro e/o solfato di rame nelle  forme usualmente commercializzate; 
4.4 [100201] [100202]  [100903]  scorie di acciaieria, scorie  provenienti dalla fusione in forni  elettrici, a combustibile o in  convertitori a ossigeno di leghe di  metalli ferrosi e dai successivi  trattamenti di affinazione delle  stesse  a)Cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b)Conglomerati cementizi per l’edilizia  e laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  c)Vetro nelle forme usualmente  commercializzate;  d)Metalli ferrosi e leghe metalliche  nelle forme usualmente  commercializzate; 
4.5 [110502]  schiumature povere di Zn  a)Sali di zinco organici e inorganici  ossidi misti di zinco e piombo nelle  forme usualmente commercializzate;  b)Zinco nelle forme usualmente  commercializzate; 
4.6 [110299] [110599]  polveri di zinco e colaticci di  recupero  a)Ossidi misti di zinco e piombo per la  produzione di metalli nelle forme  usualmente commercializzate;  b) e c)Zinco nelle forme usualmente  commercializzate; 
4.7 [100305]  polvere di allumina  Cemento nelle forme usualmente  commercializzate; 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
5.1 [160106] [160116]  [160117] [160118]  [160122]  parti di autoveicoli, di veicoli a  motore, di rimorchi e simili,  risultanti da operazioni di messa  in sicurezza di cui all’art. 46 del  decreto legislativo 5 febbraio  1997, n. 22, e successive  modifiche e integrazioni e al  decreto legislativo 24 giugno  2003, n. 209, e privati di  pneumatici e delle componenti  plastiche recuperabili  Metalli o leghe nelle forme  usualmente commercializzate; 
5.2 [160106] [160116]  [160117] [160118]  [160122]  parti di mezzi mobili rotabili per  trasporti terrestri prive di amianto  e risultanti da operazioni di  messa in sicurezza autorizzate ai  sensi dell’art. 28 del decreto  legislativo 5 febbraio 1997, n. 22,  e successive modifiche e  integrazioni  Componenti di mezzi mobili rotabili  per il trasporto terrestre (assali, ruote,  ecc.) utilizzabili per lo scopo  originario;  Metalli o leghe nelle forme  usualmente commercializzate; 
5.3 [160803] [160804]  catalizzatori esausti a base di:  nichel, ossido di nichel,  nichel/molibdeno, nichel raney,  molibdeno, cobalto,  cobalto/molibdeno, ossido di  manganese, rame, ferro,  zinco/ferro, silicoalluminati,  sottoposti a lavaggio e  disattivazione ai fini della  sicurezza  Metalli in forma spugnosa con elevato  grado di purezza 
5.4 [160801]  catalizzatori esausti a base di: Pt,  Pd, Rh, Ru, Ir, Au, Ag, etc. su  supporto inerte di carbone,  allumina, silicati, zeolite,  carbonato di calcio, solfato di  bario, materiale refrattario, etc.  sottoposti a lavaggio e disattivati  ai fini della sicurezza  Metalli preziosi puri nelle forme  usualmente commercializzate; 
5.5 [160801]  marmitte catalitiche esauste  contenenti metalli preziosi  Metalli preziosi puri;  Metalli ferrosi e leghe nelle forme  usualmente commercializzate; 
5.6 [160214] [160216]  [200136] [200140]  rottami elettrici ed elettronici  contenenti e non metalli preziosi  a)Metalli preziosi e altri metalli ferrosi  e non ferrosi nelle forme usualmente  commercializzate;  b)Prodotti plastici e in gomma nelle  forme usualmente commercializzate; 
5.7 [160216] [170402]  [170411]  spezzoni di cavo con il conduttore  di alluminio ricoperto  Alluminio e piombo nelle forme  usualmente commercializzate;  Prodotti plastici e in gomma nelle  forme usualmente commercializzate; 
5.8 [160118] [160122]  [160216] [170401]  [170411]  spezzoni di cavo di rame  ricoperto  Rame e piombo nelle forme  usualmente commercializzate;  Prodotti plastici e in gomma nelle  forme usualmente commercializzate; 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
5.9 [160216] [170411]  spezzoni di cavo di fibra ottica  ricoperta di tipo dielettrico (a),  semidielettrico (b) e metallico (c)  Manufatti in plastica nelle forme  usualmente commercializzate; Metalli  e leghe nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.1 [110299] [120103]  [120104] [120199]  fini di ottone e fanghi di molazza  rame,zinco e leghe nelle forme  usualmente commercializzate 
5.11 [100699] [101099]  terra di rame e di ottone  rame e sue leghe nelle forme  usualmente commercializzate. 
5.12 [101003] [101010]  [101012]  rifiuto di trattamento di scorie di  ottone  acciai, rame e zinco nelle forme  usualmente commercializzate. 
5.13 [101099]  ferro da cernita calamita  acciaio nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.14 [100210] [120101]  [120102] [120103]  scaglie di laminazione e  stampaggio  a) e b) ghisa e acciaio nelle forme  usualmente commercializzate;  cloruri di ferro nelle forme  usualmente commercializzate;  c) manufatti di cemento nelle forme  usualmente commercializzate;  d) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.15 [120101 [120102]  Melme di rettifica della  lavorazione di acciaio e ghisa  a) prodotti siderurgici nelle forme  usualmente  commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.16 [110114] [110206]  [110299] [160214]  [160216] [200136]  apparecchi elettrici, elettrotecnici  ed elettronici; rottami elettrici ed  elettronici contenenti e non  metalli preziosi  componenti elettrici ed elettronici  nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.17 [100202]  Loppa d’altoforno non rispondenti  alle norme UNI ENV 197/1  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) vetro nelle forme usualmente  commercializzate;  c) calcestruzzi conglomerati cementizi  e bituminosi nelle forme usualmente  commercializzate;  d) conglomerati idraulici catalizzati  nelle forme  usualmente commercializzate. 
5.18 [100299]  residui di minerali di ferro  e) ghisa nelle forme usualmente  commercializzate;  f) cemento nelle forme usualmente  commercializzate; 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
5.19 [160214] [160216]  [200136]  apparecchi domestici,  apparecchiature e macchinari  post-consumo non contenenti  sostanze lesive dell’ozono  stratosferico di cui alla legge  549/93 o HFC  metalli ferrosi e non ferrosi nelle  forme usualmente commercializzate;  prodotti  materiali plastici e in gomma nelle  forme usualmente commercializzate. 
5.2 [160203] [200123]  Apparecchi  domestici,apparecchiature e  materiali post-consumo  contenenti sostanze lesive  dell’ozono stratosferico di cui alla  legge 549/93 o HCF  metalli ferrosi e non ferrosi nelle  forme usualmente commercializzate;  prodotti plastici e in gomma nelle  forme usualmente commercializzate. 
6.1 [020104] [150102]  [170203] [191204]  [200139]  rifiuti di plastica; imballaggi usati  in plastica compresi i contenitori  per liquidi, con esclusione dei  contenitori per fitofarmaci e per  presidi medico-chirurgici  materie prime secondarie conformi  alle specifiche UNIPLAST-UNI 10667. 
6.2 [070213] [120105]  [160119] [160216]  [160306] [170203]  sfridi, scarti, polveri e rifiuti di  materie plastiche e fibre  sintetiche  materie prime secondarie conformi  alle specifiche UNIPLAST-UNI 10667. 
6.3 [070212]  fanghi polimerici di ABS  ABS di seconda qualita’. 
6.4 [070299] [190905]  resine a scambio ionico esauste  prodotti in plastica nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.5 [070213] [120105]  [160119]  paraurti e plance di autoveicoli in  materie plastiche  prodotti in plastica nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.6 [070213] [120105]  [160119]  imbottiture sedili in poliuretano  espanso  prodotti in plastica nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.7 [070299]  scaglie di alcool polivinilico  collanti e adesivi nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.8 [070299]  polveri di «buffing» e cascami di  tessuto non tessuto  pannelli fonoassorbenti e  termoisolanti nelle forme usualmente  commercializzate. 
6.9 [160199]  Mix di ebanite e PVC da recupero  di accumulatori al piombo esausti  prodotti plastici nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.1 [100199]  Sfridi, scarti e rifiuti di polivinil  butirrale  adesivi nelle forme usualmente  commercializzate. 
6.11 [070213] [070299]  [120105] [160119]  pannelli sportelli auto  prodotti plastici nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.12 [070199] [070299]  rifiuti di caprolattame  a) e b) poliammide 6 nelle forme  usualmente commercializzate;  caprolattame monomero nelle forme  usualmente commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
7.1 [101311] [170101]  [170102] [170103]  [170107] [170802]  [170904] [200301]  rifiuti costituiti da laterizi, intonaci  e conglomerati di cemento  armato e non, comprese le  traverse e traversoni ferroviari e i  pali in calcestruzzo armato  provenienti da linee ferroviarie,  telematiche ed elettriche e  frammenti di rivestimenti stradali,  purché privi di amianto  materie prime secondarie per l’edilizia  conformi alle specifiche della CCIAA  di Milano. 
7.2 [010399] [010408]  [010410] [010413]  rifiuti di rocce da cave autorizzate  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) ec) conglomerati cementizi e  bituminosi e malte ardesiache. 
7.3 [101201] [101206]  [101208]  sfridi e scarti di prodotti ceramici  crudi smaltati e cotti  a) prodotti e impasti ceramici e laterizi  nelle forme usualmente  commercializzate;  b) materiale lapideo nelle forme  usualmente commercializzate. 
7.4 [101203] [101206]  [101208]  sfridi di laterizio cotto ed argilla  espansa  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) prodotti ceramici e laterizi nelle  forme usualmente commercializzate. 
7.5 [101099] [101299]  sabbie esauste  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) conglomerati per l’edilizia nelle  forme usualmente commercializzate. 
7.6 [170302] [200301]  conglomerato bituminoso,  frammenti di piattelli per il tiro al  volo  conglomerato bituminoso nelle forme  usualmente commercializzate. 
7.7 [050110] [060503]  [070712]  rifiuti costituiti da carbonati ed  idrati di calcio, silici colloidali  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.8 [060316] [070199]  [116102] [161104]  [161106]  rifiuti di refrattari, rifiuti di refrattari  da forni per processi ad alta  temperatura  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) materiali refrattari nelle forme  usualmente commercializzate;  c) calcestruzzi, conglomerati  cementizi e bituminosi nelle forme  usualmente commercializzate. 
7.9 [161106]  scarti di refrattari a base di  carburo di silicio  a) leghe di carburo di silicio nelle  forme usualmente commercializzate;  b) refrattari nelle forme usualmente  commercializzate;  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  d) calcestruzzo, conglomerati  cementizi e bituminosi nelle forme  usualmente commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
7.1 [120101] [120102]  [120103] [120104]  [120117] [120121]  sabbie abrasive di scarto e  granulati, rottami e scarti di mole  abrasive  a) calce idraulica nelle forme  usualmente commercializzate;  b) conglomerati bituminosi nelle forme  usualmente commercializzate;  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  d) abrasivi nelle forme usualmente  commercializzate; 
7.11 [170508]  pietrisco tolto d’opera  a) conglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercializzate.  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.12 [101206] [101299]  [101399] [170802]  [200301]  calchi in gesso esausti  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) materiale e manufatti per l’edilizia  nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.13 [101399] [170802]  sfridi di produzione di pannelli di  gesso; demolizione edifici  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.14 [010504] [010507]  [170504]  detriti di perforazione  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.15 [010504] [010507]  fanghi di perforazione  a) laterizi e argilla espansa nelle  forme usualmente commercializzate.  b) aggregati artificiali nelle forme  usualmente commercializzate.  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate (R5). 
7.16 [020402] [020499]  [020799]  calci di defecazione  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate  b) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate 
7.17 [010102] [010308]  [010408] [010410]  [020402] [020499]  [020701] [020799]  [100299]  rifiuti costituiti da pietrisco di  vagliatura del calcare  a) calce idraulica nelle forme  usualmente commercializzate;  b) conglomerati e manufatti per  l’edilizia nelle forme usualmente  commercializzate;  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  d) ghisa nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.18 [060314] [070199]  [101304]  scarti da vagliatura latte di calce  a) calce idraulica nelle forme  usualmente commercializzate;  b) conglomerati e manufatti per  l’edilizia nelle forme usualmente  commercializzate;  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate; 
7.19 [060314] [060316]  [060399] [060499]  inerti da tinkal  a) prodotti ceramici nelle forme  usualmente commercializzate.  b) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
7.2 [161102] [161104]  [160216]  rifiuti e rottami di cermets  metalli non ferrosi nelle forme  usualmente commercializzate. 
7.21 [200116]  Pomice esausta  cemento nelle forme usualmente  commercializzate 
7.22 [060899] [100208]  rifiuti da abbattimento fumi di  industrie siderurgiche (silica  fumes)  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) prodotti per l’edilizia nelle forme  usualmente commercializzate. 
7.23 [020102] [020203]  [200303]  conchiglie  a) bottoni o altri manufatti simili nelle  forme usualmente commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.24 [061399][100199]  [050699]  Scorie vetrose da gassificazione  di carbone  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) conglomerati cementizi nelle forme  usualmente prodotte;  c) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  d) asfalto e conglomerati bituminosi  nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.25 [100299] [100906]  [100908] [100910]  [100912] [161102]  [161104]  terre e sabbie esauste di fonderia  di seconda fusione dei metalli  ferrosi  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) calce idraulica nelle forme  usualmente commercializzate;  c) sabbie di fonderia;  d) laterizi e argilla espansa nelle  forme usualmente commercializzate;  e) conglomerati per l’edilizia nelle  forme usualmente commercializzate;  f) vetro nelle forme usualmente  commercializzate;  g) materiali e/o prodotti ceramici nelle  forme usualmente  commercializzate;  h) conglomerati bituminosi nelle forme  usualmente commercializzate. 
7.26 [070199]  Rottami di quarzo puro  polveri di quarzo di varia  granulometria per uso edile e  lavorazione idropitture. 
7.27 [100208] [100299]  materiali fini da filtri aspirazioni  polveri di fonderia di ghisa e da  rigenerazione sabbia  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) calcestruzzo nelle forme  usualmente commercializzate  c) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate  d) conglomerati per edilizia nelle  forme usualmente commercializzate;  e) vetro nelle forme usualmente  commercializzate;  f) conglomerati bituminosi nelle forme  usualmente commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
7.28 [160801] [160803]  [160804]  supporti inerti di catalizzatori  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.29 [170604]  rifiuti di lana di vetro e lana di  roccia  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.3 [170506] [200303]  sabbia e conchiglie che  residuano dalla vagliatura dei  rifiuti provenienti dalla pulizia  degli arenili  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.31 [020199] [020401]  terre da coltivo, derivanti da  pulizia di materiali vegetali eduli e  dalla battitura della lana sucida  prodotti ceramici e/o laterizi nelle  forme usualmente commercializzate. 
7.31-bis.  [170504]  terre e rocce di scavo  prodotti ceramici e/o laterizi nelle  forme usualmente commercializzate. 
8.2 [040221] [040222]  peluria e pelucchi tessili  carta, carta catramata e cartone nelle  forme usualmente commercializzate. 
8.3 [040210]  Refluo contenente grasso di lana  grasso di lana nelle forme usualmente  commercializzate. 
8.4 [040209] [040221]  [040222] [160122]  [200110] [200111]  rifiuti di materiali tessili compositi  e della lavorazione di fibre  naturali, sintetiche e artificiali  materie prime secondarie per  l’industria tessile conformi alle  specifiche merceologiche delle  CCIAA di Milano e Firenze. 
8.5 [040109] [040199]  trucioli, ritagli e altri rifiuti di cuoio  a) cuoio rigenerato, cuoio torrefatto;  b) manufatti in cuoio e in pelle di  limitate dimensioni. 
8.6 [040108] [040109]  scarti solidi conciati al vegetale  cuoio rigenerato adatto al riutilizzo  nell’industria manifatturiera. 
8.7 [040108] [040199]  rifiuti di smerigliatura, rasatura  a) articoli di cuoio ricostituito;  b) colle nelle forme usualmente  commercializzate;  c)cartoni speciali nelle forme  usualmente  commercializzate. 
8.8 [040108] [040199]  carniccio di scarnatura,  spaccatura e pezzamatura in pelo  colle,gelatine e idrolizzati proteici  nelle forme usualmente  commercializzate. 
8.9 [191208] [200110]  [200111]  indumenti, accessori di  abbigliamento ed altri manufatti  tessili confezionati post-consumo  a) indumenti, accessori di  abbigliamento ed altri manufatti tessili  confezionati utilizzabili direttamente in  cicli di consumo.  b) materie prime secondarie per  l’industria tessile conformi alle  specifiche delle CCIAA di Milano e  Firenze. 
9.1 [030101] [030105]  [030199] [150103]  [170201] [191207]  [200138] [200301]  scarti di legno e sughero,  imballaggi di legno  a) manufatti a base legno e sughero  nelle forme usualmente  commercializzate;  b) pasta di carta e carta nelle forme  usualmente commercializzate;  c) pannelli nelle forme usualmente  commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
9.2 [030101] [030105]  scarti di legno e sughero,  imballaggi di legno  legno variamente cippato, granulati e  cascami di sughero, tondelli in  conformita’alle specifiche fissate dalle  CCIAA di Milano e Bolzano. 
9.3 [030199] [170201]  Rifiuti costituiti da  legnoimpregnato con preservanti  a base di creosoto  Il prodotto ha le stesse caratteristiche  del legno nuovo impregnato con un  contenuto di creosoto che al massimo  puo raggiungere il valore massimo di  250 g/K di legno. Nel caso di cui alla  lettera b del punto 9.3.3 il prodotto  deve essere contrassegnato con  marchio indelebile che ne indichi il  divieto di utilizzo come combustibile  domestico. In ogni caso e’ vietato  l’utilizzo per la fabbricazione di  imballaggi che possono entrare in  contatto con prodotti destinati  all’alimentazione umana o animale. 
9.4 [030199] [170201]  Rifiuti costituiti da legno  impregnato con preservante a  base di sali  a) Il prodotto ha le stesse  caratteristiche del legno nuovo  impregnato con un contenuto di  elementi impregnanti corrispondenti  alle condizioni di cui al punto 9.4.2.  b) Soluzione esausta riutilizzabile nel  processo di impregnazione; manufatti  in legno pressato e manufatti in  calcestruzzo legno e/o cemento legno  nelle forme usualmente  commercializzate.  c) Chips di legno detossificati per la  produzione di manufatti in legno  pressato o manufatti in calcestruzzo-  legno o cemento-legno.  Nel caso di prodotti destinati a scopi  diversi da quello originario,gli stessi  devono essere contrassegnati con  marchio indelebile che ne indichi il  divieto di utilizzo come combustibile  domestico. 
9.5 [030199]  black liquor  Pannelli di particelle nelle forme  usualmente commercializzate. 
9.6 [030199]  rifiuti di carte decorative  impregnate  a) laminato nelle forme usualmente  commercializzate;  b) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  c) pannelli e componenti per  l’arredamento nelle forme usualmente  commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
10.1 [070299] [160306]  cascami e scarti di produzione,  rifiuti di polvere e granuli  a)e b)manufatti in gomma nelle forme  usualmente  commercializzate;  c)bitumi modificati nelle forme  usualmente  commercializzate;  d) parabordi nelle forme usualmente  commercializzate 
10.2 [160103]  pneumatici non ricostruibili,  camere d’aria non riparabili e altri  scarti di gomma  a)manufatti in gomma nelle forme  usualmente  commercializzate;  b) e c)bitumi e parabordi nelle forme  usualmente  commercializzate. 
10.3 [160103]  Pneumatici ricostruibili  pneumatici ricostruiti rispondenti alle  norme UNI 9950. 
11.1 [020303] [020399]  Morchie fecce e fondami di  serbatoi di  stoccaggio;decolorazioni di oli e  grassi, panelli filtrazione grassi;  scarti e fondami di raffinazione  dell’industria degli oli, dei grassi  vegetali e animali  olio non alimentare nelle forme  usualmente commercializzate. 
11.2 [020399]  terre e farine fossili disoleate  a)laterizi e argilla espansa nelle forme  usualmente commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
11.3 [020399]  Carte esauste da filtrazione oli  olio non alimentare nelle forme  usualmente commercializzate. 
11.4 [020399]  Reflui liquidi della industria di  raffinazione degli oli, dei grassi  vegetali e animali  a) prodotti dell’industria saponiera e  dei tensioattivi nelle forme  usualmente commercializzate;  b)gomma nelle forme usualmente  commercializzate;  c)cartoni catramati nelle forme  usualmente commercializzate;  d)inchiostri da stampa nelle forme  usualmente commercializzate. 
11.5 [020304]  Foglie di thè esausto  Colorante per tessuto 
11.6 [020703]  tartaro grezzo  acido tartarico e sali nelle forme  usualmente commercializzate. 
11.7 [020702] [020799]  vinacce e fecce esauste  Tartrati nelle forme usualmente  commercializzate. 
11.8 [040201][020304]  Lolla di riso, guscetta di cotone  Lettiere per allevamenti zootecniche 
11.9 [020299] [040199]  rifiuti di cloruro di sodio  Antighiaccio stradale 
11.1 [020304] [020399]  Rifiuti misti della lavorazione del  tabacco  a) laminati di tabacco omogeneizzato. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
11.11 [020304] [200109]  oli esausti vegetali ed animali  a) grassi colati nelle forme  usualmente  commercializzate;  b) argilla espansa nelle forme  usualmente commercializzate;  c) inchiostri da stampa nelle forme  usualmente commercializzate;  d) distaccante per casseforme;  e) lubrificanti nelle forme usualmente  commercializzate;  f) prodotti dell’industria saponiera e  dei tensioattivi nelle forme  usualmente commercializzate. 
11.12 [020303]  sansa esausta di oliva (polpa o  farina)  lastre e/o pannelli estrusi monostrato  e/o multistrato di spessore variabile  esente da esano residuo nelle forme  e dimensioni usualmente  commercializzate;  pannelli di particelle rivestiti e/o  nobilitati da termoformare esenti da  esano residuo nelle forme  usualmente commercializzate;  manufatti per l’industria delle  costruzioni esenti da esano residuo  nelle forme e dimensioni usualmente  commercializzate. 
11.13 [020304]  scarti e sfridi di granaglia per uso  zootecnico  carta e cartone nelle forme  usualmente commercializzate. 
11.14 [020299] [060304]  reflui di cloruro di sodio in  soluzione  ????? 
12.1 [030302] [030305]  [030309] [030310]  [030311] [030399] ????  fanghi da industria cartaria  a) pasta di carta e carta di bassa  qualita’ nelle forme usualmente  commercializzate;  b)laterizi e argilla espansa nelle forme  usualmente commercializzate;  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  d)conglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercializzate;  e) pannelli in fibra nelle forme  usualmente commercializzate. 
12.2 [170506]  fanghi di dragaggio  ????? 
12.3 [010410] [010413]  [010202] [010403]  [010406]  fanghi e polveri da segagione e  lavorazione pietre, marmi e  ardesie  a)conglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  c) prodotti cartari nelle forme  usualmente commercializzate;  d) idropitture. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
12.4 [010410]  [010413][010202]  [010403] [010406]  fanghi e polveri da segagione,  molatura e lavorazione granito  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b)conglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercializzati;  c) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  d) prodotti ceramici nelle forme  usualmente commercializzate. 
12.5 [010413][010406]  marmoresine  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
12.6 [080202] [080203]  [101203] [101205]  [101210] [101299]  [101202][101204]  fanghi, acque, polveri e rifiuti  solidi da processi di lavorazione e  depurazione acque ed emissioni  aeriformi da industria ceramica  a) piastrelle nelle forme usualmente  commercializzate;  b)impasti ceramici nelle forme  usualmente commercializzate;  c) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  d) smalti per l’industria ceramica nelle  forme usualmente commercializzate;  e) cemento. 
12.7 [010102] [010409]  [010410] [010412]  [010102] [010405]  fanghi costituiti da inerti  a)laterizi e argilla espansa nelle forme  usualmente commercializzate.  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
12.8 [060503] [061399]  [070112] [070212]  [070312] [070412]  [070512] [070612]  [070712] [100121]  [190812] [190814]  [070602] [070402]  [070302] [070202]  [070102] [070502]  [060501] [070702]  [100199] [190804]  fanghi da trattamento acque di  processo  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) laterizi e argilla espansa nelle  forme usualmente commercializzate. 
12.9 [101103]  fango secco di natura sabbiosa  ????? 
12.1 [040220][040202]  fanghi da lavorazione lana sucida  laterizi nelle forme usualmente  commercializzate. 
12.11 [100212] [120115]  [120202][120203]  fanghi da processi di pulizia  manufatti in acciaio,  decantazione acque di  raffreddamento dei processi  dell’industria siderurgica  a) ghisa nelle forme usualmente  commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  prodotte;  c) conglomerati di calcestruzzo e  cementizi nelle forme usualmente  commercializzate 
12.12 [100214] [100215]  [100204][100205]  fanghi da abbattimento polveri da  lavorazione terre per fonderie di  metalli ferrosi  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) prodotti per l’edilizia nelle forme  usualmente commercializzate;  c) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  d) conglomerati bituminosi nelle forme  usualmente commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
12.13 [190802] [190902]  [190903]  fanghi da impianti di  decantazione, chiarificazione e  decarbonatazione delle acque  per la preparazione di acqua  potabile o di acqua addolcita,  demineralizzata per uso  industriale  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate. 
12.14 [060503]  fanghi da trattamento sul posto  degli effluenti  a)sali di alluminio nelle forme  usualmente commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
12.15 [030199]  fanghi da cottura e da lavaggio  del legno vergine  ????? 
12.16 [050110] [061503]  [070112] [070212]  [070312] [070412]  [070512] [070612]  [070712] [100121]  [190812] [190814]  [190804]  fanghi di trattamento acque reflue  industriali  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b)prodotti per l’edilizia nelle forme  usualmente commercializzate;  c) acciaio e ghisa nelle forme  usualmente commercializzate. 
12.17 [100208] [100214]  [100215] [110110]  [110112] [110114]  100203][100204]  [100205][110104]  fanghi da trattamento acque di  processo e da abbattimento  emissioni aeriformi da industria  siderurgica e metalmeccanica  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) prodotti per l’edilizia nelle forme  usualmente commercializzate;  c) acciaio e ghisa nelle forme  usualmente commercializzate. 
12.18 [040106]  Fanghi di depurazione di acque di  risulta nella lavorazione del cuoio  essiccato  laterizi nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.1 [100101] [100102]  [100103] [100115]  [100117]  ceneri dalla combustione di  carbone e lignite, anche additivati  con calcare e da cocombustione  con esclusione dei rifiuti urbani  ed assimilati tal quali  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b)conglomerati cementizi nelle forme  usualmente commercializzate;  c) laterizi e argilla espansa nelle  forme usualmente commercializzate. 
13.2 [100101] [100103]  [100115] [100117]  [190112] [190114]  [030306][030399]  [100102]  ceneri dalla combustione di  biomasse (paglia, vinacce) ed  affini, legno, pannelli, fanghi di  cartiere  a)conglomerati cementizi nelle forme  usualmente prodotte;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  c) laterizi e argilla espansa nelle  forme usualmente commercializzate. 
13.3 [190101]  Ceneri pesanti da incenerimento  di rifiuti solidi urbani e assimilati e  da CDR  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.4 [100602]  abrasivo granulato  ????? 
13.5 [061199] [100299]  rifiuti di solfato di calcio da  pigmenti inorganici  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
13.6 [060699] [061101]  [061199] [100105]  [100107] [101210]  [101204]  gessi chimici da desolforazione di  effluenti liquidi e gassosi  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) manufatti per l’edilizia nelle forme  usualmente  commercializzate. 
13.7 [060314] [060503]  [061399] [100324]  [060303][060501][1003  13]  gessi chimici  a) cemento nelle forme usualmente  commercializzate;  b) gesso nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.8 [060314] [060503]  [060303][060304]  [060501]  anidrite  a) solfato di calcio parzialmente  biidrato, granulato o in polvere, nelle  forme usualmente commercializzate;  b) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.9 [060503] [061399]  [060501]  rifiuti di solfato di calcio da  depurazione soluzioni di cloruro  di sodio  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.1 [060314][060305]  [060303][060301]  biscotti fluoritici  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.11 [060899] [100811]  [060801][100802]  silicato bicalcico  a) calce idraulica nelle forme  usualmente commercializzate;  b) conglomerati per l’edilizia nelle  forme usualmente commercializzate;  c) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.12 [060601][050501]  Zolfo in croste e pannelli e zolfo  rifiuto  a) zolfo in pani o simili nelle forme  usualmente commercializzate;  b) soluzione di acido solforico nelle  forme usualmente commercializzate. 
13.13 [050702][060601]  Rifiuti di pasta di zolfo  a)acido solforico nelle forme  usualmente commercializzate;  b)biossido di zolfo nelle forme  usualmente commercializzate. 
13.14 [060601]  Zolfo umido  a) zolfo in pani o simili nelle forme  usualmente commercializzate;  b) acido solforico, polisolfuro di bario  e calcio in soluzione nelle forme  usualmente commercializzate. 
13.15 [060314] [070599]  [060603]  rifiuti di bario solfato grezzo  bario nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.16 [010399] [060314]  [060603]  rifiuti di minerali di bario ridotti  a) cemento nelle forme usualmente  prodotte;  b) laterizi nelle forme usualmente  commercializzate;  c) carbonato di bario a basso titolo  nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.17 [060401]  Rifiuti di ossido di antimonio  ossido di antimonio nelle forme  usualmente commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
13.18 [060401]  Polveri di ossido di ferro  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.18.bis  [010308]  polveri di ossidi di ferro fuori  specifica  ????? 
13.19 [080201][080203]  Sfridi e scrti di smalto  porcellanato  smalto porcellanato pronto all’uso di II  e III scelta nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.2 [080318] [160216]  [200104]  gruppo cartuccia toner per  stampante laser, contenitori toner  per fotocopiatrici, cartucce per  stampanti fax e calcolatrici a  getto d’inchiostro, cartucce nastro  per stampanti ad aghi  contenitore in materiale plastico e  metallico con toner, inchiostro o  nastro inchiostrato nelle forme  usualmente commercializzate,  etichettato in conformita’ al D.M.  28/1/92. 
13.21 [190906]  Cloruro di sodio greggio  ????? 
13.22 [090110] [090112]  [090109]  macchine fotografiche monouso  macchine fotografiche monouso nelle  forme usualmente commercializzate. 
13.23 [060302][060304]  [060310]  Soluzione da incisione dei circuiti  stampati  a)solfato di rame nelle forme  usualmente commercializzate;  b) soluzioni per incisione di circuiti  stampati nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.24 [030399]  Sfridi di paraffina  cere nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.25 [060303][070202]  Calcio solfato in granuli 60-90%  da processo chimico a base di  acido solforicoe calce idrata  calcio solfato in granuli per utilizzo nei  cementifici al posto del gesso. 
13.26 [010410] [100318]  [110203] [161102]  [100306] [010202]  [160501]  rifiuti a base di carbone costituiti  da scarti di catodi anodi, spezzoni  di carbone amorfo, coke,  calcinato di petrolio, suole di  carbone usate e materiali  incombustibili dell’alluminio  a) ghisa nelle forme usualmente  commercializzate;  b) acciai nelle forme usualmente  commercializzate;  c) elettrodi nelle forme usualmente  commercializzate;  d) cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.27 [101203] [101205]  [101210] [101204]  [101202] [101206]  rifiuti da depurazione fumi  dell’industria dei laterizi  cemento nelle forme usualmente  commercializzate. 
13.28 [060302]  Soluzione reflua a base di solfuro  di sodio  ????? 
13.29 [160501]  Fluidi halon  Fluidi HALON con contenuto di acqua  <20 ppm,acidi <2 ppm e particolato  <30 micron, nelle forme usualmente  commercializzate. 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
14.1 [070213] [150101]  [150102] [150103]  [150105] [150106]  [160103] [160119]  [170201] [170203]  [190501] [191201]  [191204] [191210]  [191212] [200203]  [200301] [160105]  rifiuti solidi urbani o speciali non  pericolosi ad esclusione delle  frazioni derivanti da raccolta  differenziata  ????? 
15.1 [020106] [020204]  [020305] [020403]  [020502] [020603]  [020702] [020705]  [030309] [030310]  [030311] [190805]  [200108] [200201]  [200302] [030306]  frazione organica da RSU e rifiuti  speciali non pericolosi a matrice  organica, recuperabili con  processi di digestione anaerobica  ????? 
16.1. a)  [200108] [200302]  frazione organica dei rifiuti solidi  urbani raccolta separatamente  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748. 
16.1. b)  [020103]  rifiuti vegetali di coltivazioni  agricole  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. c)  [030101] [030105]  [030301]  segatura, trucioli, frammenti di  legno, di sughero  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. d)  [020304] [020501]  [020701] [020702]  [020704]  rifiuti vegetali derivanti da attività  agro-industriali  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. e)  [040221]  rifiuti tessili di origine vegetale:  cascami e scarti di cotone,  cascami e scarti di lino, cascami  e scarti di iuta, cascami e scarti di  canapa  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. f)  [040221]  rifiuti tessili di origine animale:  cascami e scarti di lana, cascami  e scarti di seta  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. g)  [020106]  deiezioni animali da sole o in  miscela con materiale di lettiera o  frazioni della stessa ottenute  attraverso processi di  separazione  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. h)  [030101] [030199]  [150103] [200138]  scarti di legno non impregnato  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. i)  [150101] [200101]  carta e cartone nelle forme  usualmente commercializzate  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
16.1. j)  [030309] [030310]  [030311]  fibra e fanghi di carta  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
       
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
16.1. l)  [200201]  rifiuti ligneo cellulosici derivanti  dalla manutenzione del verde  Compost con le caratteristiche  indicate negli allegati alla legge 19  ottobre 1984, n. 748 
17.1 [150101] [150102]  [150103] [150105]  [150106] [160103]  [160119] [170201]  [170203] [191210]  [200203] [200301]  [160105]  rifiuti solidi urbani ed assimilati ad  esclusione delle frazioni  omogenee derivanti da raccolta  differenziata; combustibile da  rifiuti (CDR) di cui al precedente  punto 14  Gas combustibile 
18.1 [020202] [020203]  Ossa residui di pulitura delle  ossa,corna e unghia,penne e  piume, residui carnei, sangue,  residui di pesce crisalidi  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.1. 
18.2 [040101] [040221]  [040222] [020102]  [040202] [040206]  scarti, peluria e pelucchi di lana e  altre fibre di origine animale,  rifilature e scarti di pelo  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.2. 
18.3 [040101]  scarti solidi della lavorazione  conciaria  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.3. 
18.4 [020702][020799]  [020499]  Borlande  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.4. 
18.5 [020399]  Panelli  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.5. 
18.6 [020399]  Acque di vegetazione delle olive  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.6. 
18.7 [020402]  calce di defecazione e ceneri di  calce  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.7. 
18.8 [100903] [100202]  Scorie di defosfatazione  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.8. 
18.9 [060303] [020499]  Solfato di calcio precipitto, solfato  ferroso, gesso di defecazione  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.9. 
18.1 [060307]  Fosfato precipitato  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.10. 
18.11 [100101] [100102]  [100103]  Ceneri di combustione da sansa  esausta e da materiali organici  vari di origine naturale  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.11. 
18.12 [020106]  Deiezioni animali  Fertilizzanti conformi alla L. 19 ottobre  1984, n. 748, che prevedano l’utilizzo  dei rifiuti di cui al punto 18.12. 
Tipologia  Codice rifiuto  Descrizione  Materiali recuperati 
1. All. 2  [191210]  Combustibile derivato da rifiuti  Combustibile o altro mezzo per 
3. All. 2  [020301] [020303]  scarti vegetali  Combustibile o altro mezzo per 
4. All. 2  [030101] [030105]  rifiuti della lavorazione del legno  Combustibile o altro mezzo per 
6. All. 2  [030105] [200138]  rifiuti della lavorazione del legno  Combustibile o altro mezzo per 
9. All. 2  [030307] [030310]  Scarti di pulper  Combustibile o altro mezzo per 

TAVOLA – B

Rifiuti che è possibile recuperare previsti dall’allegato 2 del D.M. 12 giugno 2002, n. 161 e relativi materiali che è possibile produrre

Tipologia  Allegato 1  Codice CER  Tipologie di rifiuti  Materiali prodotti 
1.1 [100503*] [100505*]  [100404*] [100405*]  [100406*] [100603*]  [100606*]  Rifiuti costituiti da ossidi di  metalli non ferrosi mescolati o  non con ossidi di ferro e altri  ossidi minori  zinco, piombo, rame, loro leghe o loro  ossidi nelle forme usualmente  commercializzate. 
1.2 [100603*] [100503*]  Polveri e scaglie contenenti  rame e zinco  rame, zinco e loro leghe nelle  forme usualmente commercializzate. 
1.3 [100401*] [100402*]  Colaticci o schiume di piombo  piombo nelle forme  usualmente commercializzate. 
1.4 [160601]*[200133]*  Batterie al piombo esauste e di  scarto e loro parti  Piombo e sue leghe e soluzione diluita  di acido solforico nelle forme  usualmente commercializzate 
1.5 [100402*] [100401*]  Schiumature e ossidi di piombo  e sue leghe  piombo e sue leghe nelle  forme usualmente commercializzate. 
1.6 [110202*]  Ferriti di zinco  piombo, zinco e loro leghe  nelle forme usualmente  commercializzate. 
2.1 [090104]*[090105]*  soluzioni di fissaggio e di  lavaggio da soluzioni  fotografiche e radiografiche  argento in lingotti o graniglia,  soluzioni di argento. 
2.2 [090106]*  filtri (con lana di ferro) di  cinefotoradiografia  argento in lingotti o graniglia,  soluzioni di argento nelle forme  usualmente commercializzate. 
3.1 [100315*] [100304*]  [100309*]  Scorie di alluminio  alluminio metallico conforme  norme UNI nelle forme usualmente  commercializzate. 
3.2 [100308*]  Scorie saline da forno rotativo  per alluminio secondario  alluminio metallico conforme  norme UNI nelle forme usualmente  commercializzate. 
3.3 [100501 ]  [100401*]  Scorie da metallurgia di zinco e  piombo  metalli nelle forme usualmente  commercializzate. 
       
Tipologia  Allegato 1  Codice CER  Tipologie di rifiuti  Materiali prodotti 
4.1 [060313]*[060405]*  [190205]*  fanghi e sali ad alto contenuto  di rame  ossicloruro e/o solfato di  rame nelle forme usualmente  commercializzate. 
4.2 [060405*] [100407*]  [190205*]  Fanghi palabili contenenti  piombo e zolfo  piombo e sue leghe nelle forme  usualmente commercializzate. 
4.3 [120114*].  fanghi palabili contenenti rame  rame e composti nelle forme  usualmente commercializzate. 
4.4 [100407*] [100506*]  [100607*]  Fanghi palabili da fonderia  zinco e piombo nelle forme  usualmente commercializzate. 
5.1 [110107*] [110113*]  Soluzioni alcaline contenenti  ossido di alluminio  a) ossido di alluminio nelle forme  usualmente commercializzate;  b) flocculante a base di solfato di  alluminio nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.2 [110105*] [110106*]  [110111*] [110198*]  [110107*] [060313*]  Soluzioni di solfato ferroso e  cloruro ferroso; soluzioni da  incisione dei circuiti stampati  a) ossidi di ferro, sali di ferro, sali di  rame, ammoniaca e acido cloridrico  nelle forme usualmente  commercializzate;  b) acidi per decapaggio e soluzioni per  incisione di circuiti stampati nelle forme  usualmente commercializzate 
5.3 [060101*]  Melme acide da impianti di  solfonazione, soluzioni di  H2SO4 esausto  soluzioni di acido solforico nelle forme  usualmente commercializzate. 
5.4 [060101*]  Soluzioni esauste di acido  solforico  acido solforico nelle forme usualmente  commercializzate. 
5.5 [110105*]  Soluzioni acide reflue di ioni  cloruro  soluzione di cloruro di zinco  e soluzioni di acido cloridrico con titolo  24-26% in HC1 nelle forme usualmente  commercializzate. 
6.1 [070501*]  Acque madri acetate  metilacetato, alcol metilico e  alcol isopropilico nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.2 [070201*]  Soluzione di acqua e DMF  DMF con elevato grado di  purezza nelle forme usualmente  commercializzate. 
6.3 [070101*] [070604*]  [140602*] [140603*]  Solventi e diluenti esausti  solventi e diluenti nelle forme  usualmente commercializzate. 
6.4 [070707*]  Soluzioni residue di  bassobollenti clorurati  percloroetilene e tetracloruro  di carbonio nelle forme usualmente  commercializzate. 
6.5 [130403*]  Miscele acque-idrocarburi  provenienti dalla pulizia delle  navi  Tipologia soppressa 
6.6 [130401*] [130403*].  acque di sentina delle navi  combustibili con caratteristiche  conformi alla norma UNI-CTI 6579 o al  decreto del Presidente del Consiglio dei  Ministri 8 marzo 2002 e successive  modifiche. 
       
Tipologia  Allegato 1  Codice CER  Tipologie di rifiuti  Materiali prodotti 
7.1 [061302*] [070602*]  [190110*] [070109*]  [070110*] [070209*]  [070210*] [070309*]  [070310*] [070409*]  [070410*] [070509*]  [070510*] [070609*]  [070610*] [070709*]  [070710*]  Carboni attivi esausti  carboni attivi riattivati,  riutilizzabili esclusivamente nello stesso  processo produttivo di provenienza o  similare. 
7.2 [080111*] [080121*]  Morchie di verniciatura  solventi nelle forme usualmente  commercializzate. 
7.3 [060201*]  Idrossido di calcio  ????? 
(1) Rifiuto declassificato a non pericoloso. per il quale continua a valere la procedura semplificata.       

Tavola – C

Rifiuti che è possibile recuperare previsti dall’allegato 1 del Decreto 17 novembre 2005, n. 269 e relativi materiali che è possibile produrre

Tipologia  Allegato 1  Codice CER  Tipologie di rifiuti  Materiali prodotti 
1 [130701 ] [130702]  [130703 ] [130802 ]  [160708*]  miscele di acque marine  lacustri o fluviali ed  idrocarburi  a) miscele di idrocarburi  assimilate al petrolio greggio  quale materia prima destinata  agli impianti di produzione;  b) combustibili con caratteristiche  conformi alla norma UNI-CTI  6579 e al decreto del Presidente  del Consiglio dei Ministri 8 marzo  2002, e successive modifiche 
2 [130401*] [130403*]  acque di sentina delle navi.  combustibili con caratteristiche  conformi alla norma UNI-CTI  6579 e al decreto del Presidente  del Consiglio dei Ministri 8 marzo  2002 e successive modifiche 
3 [160709*]  residui del carico e miscele di  prodotti, diversi da quelli  individuati al punto 1, soggetti  a Convenzione MARPOL e  provenienti dalla pulizia di  serbatoi per trasporto,  contenenti sostanze  pericolose [16 07 09*]  sostanze con caratteristiche  merceologiche conformi al carico  di cui costituivano il residuo. 

Roma, 9 gennaio 2020

Lascia un commento