EoW-fine rifiuto. Quando una legge dello Stato nasce in totale contraddizione con altra legge entrata in vigore il giorno prima

PremessaGià più volte, anche recentemente su questo sito [1], ci siamo occupati, della vexata quaestio relativa alla problematica del fine-rifiuto (EoW), innescata da una sentenza del Consiglio di Stato del febbraio 2018, la quale sanciva la illegittimità di autorizzazioni regionali rilasciate autonomamente caso per caso, ribadendo la competenza esclusiva dello Stato[2]. Oggi, la questione sembra … Leggi tutto

Una norma di troppo

I rifiuti contenenti amianto sono rifiuti pericolosi assoluti e non necessitano di ulteriori caratterizzazioni per essere classificati. Premessa A seguito degli eccezionali eventi sismici di agosto 2016 furono emanati specifici atti normativi per assicurare l’allontanamento delle macerie, garantendo: la rimozione delle situazioni di rischio; la messa in sicurezza delle aree interessate dagli eventi calamitosi; la … Leggi tutto

La gestione dei rifiuti presenti o prodotti all’interno dei siti oggetto di bonifica

Premessa Nell’ambito dei progetti operativi di bonifica autorizzati ai sensi del Titolo V della Parte Quarta del D.Lgs. 152/06 accade frequentemente che debbano essere gestiti ingenti quantità di rifiuti, sia pericolosi che non pericolosi, già presenti nel sito oggetto di bonifica ovvero come risultato degli interventi previsti nella progettazione. Dal punto di vista normativo, con … Leggi tutto

La classificazione delle acque di dilavamento

Ad ogni acqua di dilavamento per essere classificata correttamente deve essere applicato il codice CER che gli compete e non un codice generico che non identifichi la sua origine e le sue caratteristiche e cioè, utilizzando la frase idiomatica, non si può fare di tutte le erbe un fascio, applicando indiscriminatamente a tutte le acque … Leggi tutto

Un comportamento ragionevole

In data 28 marzo 2019 la Corte di Giustizia dell’Unione Europea (Decima Sezione) ha emesso la sentenza relativa alle domande di pronuncia pregiudiziale proposte, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, dalla Corte suprema di cassazione (Italia), con ordinanze del 21 luglio 2017, pervenute in cancelleria il 10 agosto 2017, relativa alle cause riunite da C-487/17 a … Leggi tutto

Profili di responsabilità civile e penale del laboratorio che esegue le analisi chimiche sul rifiuto.

Francesca Romana Tomaselli Prima di entrare nel vivo di un tema così delicato ed attuale appare meritevole accennare, con funzione di premessa, come l’obbligo di svolgere le analisi chimiche sui rifiuti trae origine dalla disposizioni vigenti in materia, oltreché dalle specifiche prescrizioni autorizzative degli impianti di trattamento e gestione di rifiuti , le quali possono … Leggi tutto

RIFIUTI ASSIMILABILI E ASSIMILATI AGLI URBANI: PROSSIME NOVITA’

di GianfrancoAmendola Nella abbondante problematica giuridica relativa ai rifiuti,c’è un argomento, a nostro avviso molto rilevante, che risulta quasi ignoratosia dalla dottrina che dalla giurisprudenza. Ci riferiamo alla categoria deirifiuti speciali assimilati agli urbani che, probabilmente, come vedremo, in unprossimo futuro presenterà nuovi sviluppi. Ma, prima di arrivare alle novità, ricapitoliamo il quadronormativo relativo a … Leggi tutto